philips

Lo spot che tengo a presentarvi è una interessante comunicazione di Philips. Un lava vetri si sveglia in ritardo per andare a lavoro. In  fretta fa colazione, si veste da uomo ragno,  così vestito esce di casa.  Saluta la vicina tranquillamente e questa ne rimane sorpresa.

Il ragazzo nell’ascensore lo vede come il suo eroe e  cerca di imitarlo cambiando postura. Il lava vetri perde il taxi e si mette a correre per le vie di New York tra lo stupore dei passanti. Arrivato al palazzo in cui lavora è costretto a fare tutte le scale perchè l’ascensore è occupato.

Arrivato sul tetto si lancia come il vero uomo ragno nel vuoto per riuscire a pulire i vetri del palazzo.

Si ferma a pulire una finestra sospeso in aria. Oltre la vetrata un bambino si stupisce e sorride nel vedere l’uomo ragno e si avvicina alla finestra per avvicinare la sua mano a quella del suo eroe.

Il bambino non è solo e si capisce che è una clinica per bambini affetti da patologie anche gravi.

Lo spot è veramente azzeccato ed interessante.

La comunicazione di Philips per la sanità ha una creatività efficace, divertente che tratta in modo intelligente un argomento delicato come la salute dei bambini.

I creativi in questo caso hanno saputo trattare un argomento “istituzionale” per Philips con la giusta dose di ironia.

La head finale : “Vediamo l’assistenza sanitaria in modo diverso” conclude lo spot sottolineando come Philips intervenga con i suoi prodotti e le sue tecnologie nel campo della sanità con novità e soluzioni innovative.

Una head che va a coronare l’immagine dell’ “Uomo ragno” che è un pulivetri. Un pulivetri speciale che riesce a portare un po’ di emozione e divertimento a chi ne ha veramente bisogno.

Lo spot così sceneggiato ha anche un valore di originalità che evidenzia anche come Philips sia innovativa nel suo campo.

Ciao alla prossima